Il programma del Carnevale

Sabato 11 Febbraio 2012

Seguici su:

Sovenice Ecolamp Venice Link Accessible Venice Acquista questo spazio Venice Connected

SPETTACOLO TEATRALE ITINERANTE "a Venezia la vita è teatro" - a cura di Alberto Toso Fei

SPETTACOLO TEATRALE ITINERANTE

Piazza San Marco

Il nuovo spettacolo teatrale itinerante del Carnevale 2012: "A Venezia, la vita è teatro"

PRENOTA ORA IL TUO BIGLIETTO ONLINE

percorso di visita ideato dallo scrittore veneziano Alberto Toso Fei
realizzazione della Compagnia Teatrale Pantakin

Orari:
Sabato 4 febbraio e tutti i giorni da sabato 11 a Martedi 21 febbraio 2012, con partenze dalla biglietteria di Piazza San Marco. Ogni itinerario sarà effettuato in italiano, inglese o francese

Per ulteriori informazioni: tel. +39 041 309 0077

Un produzione di Oltrex e Venezia Marketing & Eventi

Torna anche quest’anno, con il Carnevale, la possibilità di conoscere una Venezia diversa, insolita e segreta, che attraverso un percorso curato dallo scrittore veneziano Alberto Toso Fei e condotto tra le calli dagli attori della Compagnia Pantakin da Venezia porterà alla scoperta di luoghi e storie particolari, spesso leggendari, legati alle vicende dei personaggi più conosciuti o ai misteri più affascinanti. “A Venezia, la vita è Teatro”, questo è il titolo dell’iniziativa – ideata da Venezia Marketing & Eventi e prodotta da Expovenice, che lo scorso anno registrò un grande successo di pubblico – in questa edizione viene ripresentata con storie nuove, tutte modulate sul tema del Carnevale 2012: “La vita è Teatro. Tutti in maschera”.

In laguna, a partire dalla metà del XV secolo, i nobili e i ricchi si facevano precedere da un servo munito di lanterna detto “codega”, affinché illuminasse il loro andare nel buio della notte. Attraverso i racconti dei moderni “codega” i visitatori potranno così scoprire che un giorno il diavolo uscì dal muro di un palazzo, e che il foro si può vedere ancora oggi; che la peste sta molto lontana da un luogo della città; che un elefante scappò dalla gabbia per trovare rifugio in chiesa, ma vi trovò invece la morte; che il teatro, dalla fine del Cinquecento, diventò parte integrante nella vita dei veneziani, al punto che monache e preti non disdegnavano d’andarci; ma si potranno incontrare anche Giacomo Casanova, Cecilia Zen Tron, lo spettro del Levantino e una Vergine molto particolare...

Il primo teatro mai edificato a Venezia fu costruito in legno da Andrea Palladio nell’atrio del monastero della Carità, nel 1565. Fino a quel momento la ricca e vivace vita teatrale si svolgeva su scene mobili nei saloni e nei cortili di palazzi e conventi. Pochi anni dopo fu eretto a San Cassiano, nella zona di Rialto, un teatro in pietra, di forma ellittica, da destinarsi alla rappresentazione di commedie. Quasi tutti i teatri veneziani orbitarono attorno a Rialto, sull’una e sull’altra riva del Canal Grande.

Durante le recite i palchi erano usati per cene e intrattenimenti, e la sala rimaneva illuminata. Nel 1680 un viaggiatore francese descriveva meravigliato le cattive abitudini dei giovani nobili veneziani, che dai palchi si divertivano a sputare e a tirare moccoli di candela sul pubblico seduto in platea; altri riferiscono che i corridoi retrostanti “puzzavano di smoccolatura e di piscio”. A un certo punto si giunse a obbligare gli occupanti dei palchi di lasciare la porta spalancata perché non potessero approfittare dell’intimità per fare del sesso. Per legge, le donne non maritate dovevano recarsi a teatro a viso scoperto, mentre quelle sposate erano obbligate a celare la loro identità…

Calendario
Sabato 4 febbraio il tour si terrà solo in italiano alle ore 14:00 (partenza dalla Fontana del Vino)
Tutti i giorni da Sabato 11 a Martedi 21 febbraio 2012 come segue:
11.00 Francese
11.30 Italiano
12.00 Inglese
12.30 Italiano
14.00 Italiano
14.30 Inglese
15.00 Francese
15.30 Italiano
16.00 Inglese
16.30 Francese
17.00 Italiano
17.30 Italiano


PRENOTA ORA IL TUO BIGLIETTO ONLINE

  • Altri orari
  • Sabato 4 Febbraio 2012 14.00
  • Sabato 11 Febbraio 2012 11.00
  • Domenica 12 Febbraio 2012 11.00
  • Lunedì 13 Febbraio 2012 11.00
  • Martedì 14 Febbraio 2012 11.00
  • Mercoledì 15 Febbraio 2012 11.00
  • Giovedì 16 Febbraio 2012 11.00
  • Venerdì 17 Febbraio 2012 11.00
  • Sabato 18 Febbraio 2012 11.00
  • Domenica 19 Febbraio 2012 11.00
  • Lunedì 20 Febbraio 2012 11.00
  • Martedì 21 Febbraio 2012 11.00