Cultura

Seguici su:

Sovenice Ecolamp Venice Link Accessible Venice Acquista questo spazio Venice Connected

TEATRO - Teatro Toniolo

 

In occasione del Carnevale di Venezia, durante il mese di febbraio il teatro Toniolo presenta:
-per la stagione di prosa: “Nora alla prova” tratto da Casa di bambola di Henrik Ibsen con Mariangela Melato( dal 31 Gennaio al 5 febbraio), l’ “Orlando Furioso” tratto dal romanzo di Ludovico Ariosto con Stefano Accorsi (10 e 11 febbraio)  , “l’Ingenier Gadda va alla guerrra” di Fabrizio Gifoni (15 e 16 febbraio) e “Cyrano de Bergerac” (dal 22 al 26 febbraio) di Edmond Rostand con Alessandro Preziosi.
-per la danza: “Parsons Dance” (21 febbraio) , direttore artistico David Parsons.
-per la stagione di musica: “Orchestra di Padova e del Veneto” direttore Steven Isserlis (9 febbraio) e “Il carnevale degli animali” (28 febbraio) di Jacopo Masini.
 
Lo spettacolo diretto da Luca Ronconi “Nora alla prova”, vede, come protagonista nei panni Nora, Mariangela Melato, affiancata da Riccardo Bini, Giovanni Crippa, Luciano Roman, Barbara Moselli, Orietta Notari e Irene Villa. La storia è tratta da “Casa di bambola” di Ibsen, rappresentato per la prima volta nel 1879, quando suscitò molte polemiche poichè considerata di un femminismo estremo, tanto che l’autore fu costretto a trovare un nuovo finale. Nella riproduzione di Ronconi sono presenti entrambi i finali scritti da Ibsen.
La trama è semplice, Nora è moglie e madre di tre figli, intrappolata da sempre nella sua piccola gabbia familiare, della quale comunque è felice. A causa di un ricatto subito per un prestito contratto anni prima, Nora comincia ad andare alla ricerca della sua vera identità rivendicando la propria indipendenza fisica ed etica.
Lo spettacolo si terrà dal 31 Gennaio al 4 Febbraio 2012 alle ore 21.00, il 5 Febbraio alle ore 16.30.
 
 Il secondo spettacolo,l’ “Orlando Furioso”, regia di Marco Baliani, vede Stefano Accorsi protagonista nei panni di un cavaliere innamorato della sua Angelica, in fuga da numerosi spasimanti. Sfondo della vicenda è la guerra tra musulmani e cristiani alla quale si accostano numerose altre vicende. Le musiche sono originali ed eseguite dal vivo.
Lo spettacolo andrà in scena il 10 e l’11 febbraio 2012 alle ore 21.00.
 
L’ingenier Gadda va alla guerra”, un’idea di Fabrizio Gifoni ( da Carlo Emilio Gadda e William Shakespeare), diretto da Giuseppe Bortolucci , tenta di affiancare due figure ben distanti tra loro anche se solo cronologicamente, che sono l’Amleto e Carlo Emilio Gadda. L’idea di questo spettacolo è quello di riconoscere nel protagonista Gadda i tratti dell’Amleto novecentesco. La prima parte è costruita sui diari di guerra dell’autore durante la Prima Guerra Mondiale, e la seconda parte Eros e Priapo vede una vera e propria guerra di Gadda contro la dittatura di ieri e oggi. Un’opera che fa compiere al pubblico un viaggio fino al presente, alla scoperta di un popolo mai cresciuto.
Lo spettacolo si terrà i giorni 15 e 16 febbraio 2012 alle ore 21.00.        
 
Il terzo spettacolo proposto è il “Cyrano di Bergerac” di Rostand, regia di Alessandro Preziosi.
La celebre commedia teatrale in cinque atti, pubblicata nel 1897, è ispirata alla figura di Cyrano, cadetto di Guascogna, temuto per la sua spada infallibile e innamorato della cugina Rossana, alla quale non vuole confessare il suo amore poiché afflitto da un naso mostruoso. Cyrano prende sotto la sua protezione Cristiano, giovane innamorato di Rossana, incapace però di manifestarle i suoi sentimenti facendo in modo di farli sposare, causando però l’ira del Conte di Neuvillette, anch’egli innamorato di Rossana. Poco dopo entrambi partono per il fronte, Cyrano continua a scrivere lettere d’amore a nome di Cristiano ormai deceduto. Quando alla fine della sua vita il protagonista confesserà il suo amore sarà ormai troppo tardi.
La commedia sarà presentata il 22, 23, 24 e 25 febbraio 2012 alle 21.00, il giorno 23 anche con una replica alle 16.30 e infine il 26 febbraio 2012 alle ore 16.30.
 
Per la stagione danza il teatro presenta “Parsons Dance”, coreografato da David Parsons.
Uno spettacolo di danza piena di energia, solare e che riesce a trasmettere emozioni semplici e dirette coinvolgendo il pubblico. Composta da 11 ballerini professionisti, la compagnia si esibisce su musiche che spaziano da Rossini e Mozart al jazz di Phil Woods e Miles Davis, dal musicista brasiliano Milton Nascimento a Robert Fripp, dalla popolare musica della Dave Matthews Band fino alle celeberrime hit degli Earth, Wind & Fire.
L’unica data prevista è il 21 febbraio 2012 alle ore 21.00.
 
Per la rassegna musicale si esibirà l’ “Orchestra di Padova e del Veneto”.
Direttore e solista Steven Isserlis, violoncello.
Il programma è:
Joseph Haydn, sinfonia n.13 in re maggiore
Luigi Boccherini, concerto in sol maggiore per violoncello e orchestra
Alexandr Glazunov, concerto in la minore op 71 per violoncello e orchestra
Sergej Prolofiev, concertino op. 132 per violoncello e orchestra (completato da M.Rostropovic ed orchestraro da Vladimir Blok)
Il concerto si terrà il 9 febbraio 2012 alle ore 21.00.
 
Il secondo spettacolo è una fiaba musicale per piccola orchestra dal titolo “Il carnevale degli animali”, con attore e ombre, dove animali vengono accostati a pianisti creando piccoli quadri con un forte impatto evocativo.
Le musiche sono di Camille Saint-Saëns e il testo di Iacopo Masini.
Gli ombristi sono:Cora de Maria, Alberto Jona, Jenaro Meléndrez Chas.
Attore principale: Claudio Dughera.
Musiche a cura del Trio Debussy (Antonio Valentino al pianoforte, Piergiorgio Rosso al violino e Francesca Gosio al violoncello).
Lo spettacolo andrà in scena il 28 febbraio 2012 alle ore 21.00.
 
 
Per maggiori informazioni: www.teatrotoniolo.info