Cultura

Seguici su:

Sovenice Ecolamp Venice Link Accessible Venice Acquista questo spazio Venice Connected

TEATRO - Le donne poco fragili di Shakespeare

LE DONNE POCO FRAGILI DI SHAKESPEARE
Una visita teatrale drammatizzata a Ca' Rezzonico - Museo del Settecento veneziano
Ca' Rezzonico - Museo del Settecento veneziano
16, 17, 18, 19 febbraio 2012, ore 18:00; 20 febbraio 2012, ore 18:00 e ore 22:00
Una co-produzione di Venezia Marketing & Eventi e Fondazione Musei Civici di Venezia 

scarica l'allegato

adattamento drammaturgico dei testi e regia di Giuseppe Emiliani
con Susanna Costaglione e Marta Richeldi
musiche eseguite dal vivo da Federica Lotti
Costumista: Stefano Nicolao; realizzazione costumi: Nicolao Atelier


Cà Rezzonico si fa teatro.
In una visita teatrale drammatizzata itinerante nelle sale di Cà Rezzonico sarà possibile incontrare, nelle varie stanze del prestigioso Museo nel Settecento Veneziano, le donne di Shakespeare.
La visita teatrale è un affettuoso e godibile omaggio alle donne, reali e immaginarie, che lo hanno amato e che ha amato. Singolari ritratti di donne nate dalla fantasia del genio inglese, ma anche le figure reali tratte dalla sua biografia.
Lady Macbeth: una donna pronta a difendere con i mezzi più estremi la posizione sociale di suo marito.
Ofelia: una fanciulla che sviluppa un vero e proprio progetto di seduzione nei confronti del principe Amleto.
La madre di Giulietta: una donna gelida che ricorda l'amore provato, ma negato, per il bel padre di Romeo.
Titania, la fata, così grata al suo poeta, che gli predice , fra un incantesimo e un altro, un avvenire luminoso.
La regina Elisabetta, splendente nella sua ambigua e distante regalità.
Storie intrecciate tra realtà e invenzione.
Donne animate da forti passioni. Donne decise, tutt’altro che fragili…

La visita teatrale drammatizzata sarà contrappuntata da un concerto solista di flauto eseguito dal Maestro Federica Lotti.

Programma musicale:
Corrado PASQUOTTI - dall'opera "Madrigali in giardino"
Madrigale della Falena: Danza dell'ottavino (1997)
Marcel BITSCH - Etude pour la liberté du phrasé (1955)
André JOLIVET - V Incantation "Aux funerailles du chef - Pour obtenir la protection de son ame" (1936)
Carl Philip Emanuel BACH - dalla Sonata in la minore Wq 132 (1747)
Poco adagio
Giacinto SCELSI - Quays per flauto in sol (1953)


Prenotazioni da lunedì a venerdì: Ufficio Attività Educative e Relazioni con il Pubblico, tel.+ 39 041 2700370, fax.+ 39 041 2700371, e-mail: [email protected]


Indirizzo:
Cà Rezzonico - Museo del Settecento veneziano
Dorsoduro 3136,
30123 Venezia





In collaborazione con la Fondazione Musei Civici di Venezia. Ingresso a pagamento.