Cultura

Seguici su:

Sovenice Ecolamp Venice Link Accessible Venice Acquista questo spazio Venice Connected

ITINERARI SEGRETI - Alla scoperta dell'Archivio di Stato di Venezia

Itinerari segreti ai depositi monumentali dell'Archivio di Stato di Venezia

In occasione del Carnevale di Venezia 2012, l'Archivio di stato apre i suoi spazi per una scoperta dei suoi "segreti" e della sua storia, con due iniziative:
Visite guidate ai depositi monumentali dell'Archivio di Stato
Visite guidate al chiostro di SS. Trinità

Le visite guidate ai depositi monumentali sono gratuite a numero chiuso (massimo 25 persone a visita),
previa prenotazione telefonica allo 0415222281 
dalle ore 10.00 alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì, 
chiedere della sig.ra Marialuisa Gallina o
per e-mail all'indirizzo: [email protected] 


L'Archivio di Stato di Venezia è una realtà importante, affascinante ed unica in città. La struttura conserva le testimonianze di oltre mille anni di storia, dalle prime attestazioni della nascita della città fino al secolo XX.
Fin dalla Restaurazione furono accolti in questa sede gli archivi prodotti nel corso dei secoli dagli uffici della Serenissima e conservati a Palazzo Ducale, nelle Procuratie marciane o nei palazzi di Rialto, disposti secondo un disegno che mirava a suggerire, nella sequenza fisica dei diversi archivi, la storia delle istituzioni che li avevano prodotti. Un patrimonio ricchissimo di pergamene, carte e disegni si snoda nelle centinaia di stanze (le antiche celle dei frati) poste attorno ai chiostri della Ss. Trinità e di S. Antonio, nel convento di S. Nicoletto ai Frari, e in quello della Croce alla Giudecca. Nel suo insieme, costituisce una delle più importanti concentrazioni di fonti per la ricerca storica internazionale. L'Archivio non documenta solo la storia della Repubblica Serenissima e dei territori italiani, dell'Istria, della Dalmazia e del Levante che ne facevano parte, ma di tutto il mondo che intratteneva con Venezia fitte relazioni diplomatiche e commerciali. Alle carte più antiche si sono aggiunte in seguito quelle del periodo napoleonico e dei governi austriaci.
Dal 1866, vi affluiscono gli archivi prodotti dagli uffici dello Stato italiano che risiedono a Venezia.


Visite guidate ai depositi monumentali dell'Archivio di Stato: il patrimonio, che si snoda per circa 70 km di scaffalatura, è costituito da oltre 800 fondi, all'interno dei quali si trovano talvolta centinaia di altri archivi, come avviene nel caso delle corporazioni di mestiere, delle confraternite e dei notai. Il numero dei fondi è destinato pertanto ad aumentare, mano a mano che procede la schedatura di queste fonti all'interno del sistema informativo.
L'articolazione dei fondi riflette ancora, in gran parte, il modo in cui le carte erano organizzate in seno agli uffici che le producevano. A questa struttura si è poi sovrapposta l'attività di ordinamento, inventariazione e conservazione svolta all'interno dell'Archivio di Stato nel corso di quasi due secoli.


Orari delle visite:
martedì 14 febbraio ore 11.30 (Paola Benussi)
ore 15.00 (Michela Dal Borgo)
mercoledì 15 febbraio ore 15.30 (Franco Rossi)
giovedì 16 febbraio ore 12.00 (Andrea Pellizza)
ore 15.00 (Michela Dal Borgo)
venerdì 17 febbraio ore 11.30 (Franco Rossi) e ore 13.00 (Paola Benussi)
sabato 18 febbraio ore 12.00 (Alessandra Schiavon)
lunedì 20 febbraio ore 12.30 (Andrea Pelizza) e ore 15.00 (Alessandra Schiavon)
martedì 21 febbraio ore 11.00 (Alessandra Schiavon) e ore 15.30 (Michela Dal Borgo).


Visite guidate al chiostro di SS. Trinità: è uno dei due chiostri monumentali intorno a cui si dispone il vasto complesso architettonico dell'ex convento francescano di S. Maria dei Frari, uno degli edifici più cospicui della città di Venezia. La fabbrica, di origine duecentesca, più volte ricostruita e ampliata, fu avocata al Demanio nel 1810 a seguito delle soppressioni napoleoniche degli ordini religiosi e nel 1817 fu assegnata dal governo austriaco quale sede all'Archivio generale Veneto - oggi Archivio di Stato di Venezia - istituito nel 1815.

Orari delle visite:
lunedì 13 febbraio: ore 16.00 (Evi Ellena)
martedì 14 febbraio: ore 10.00 (Marialuisa Gallina)
mercoledì 15 febbraio: ore 10.00 (Evi Ellena) e ore 14.30 (Marialuisa Gallina)
lunedì 20 febbraio: ore 16.00 (Marialuisa Gallina)
martedì 21 febbraio: ore 12.00 (Evi Ellena).



"Alla scoperta dell'Archivio di Stato" è un'iniziativa realizzata in coproduzione con l'Archivio di Stato di Venezia.